Arriva ZotPad

Zotero era già stato citato in due interventi. Enrico Francese, da poco Mendeley Advisor, ricordava che in casa Zotero avevano negato di volere realizzare un programma per computer. Si sono smentiti tempo fa ed ora, oramai disinibiti, hanno pure realizzato una versione per iPad. Costa 4,99€ (occupa 1,2MB) e si trova qui.

L’applicazione, per il momento, non offre una piena capacità di azione: permette di leggere documenti (pdf, rtf, txt, csv, diversi tipi di immagini, documenti di Office e di iWork), che vengono scaricati sull’iPad (e sono quindi poi leggibili anche senza connessione). Non viene consentito, invece, di creare o modificare dei dati.

Una notizia breve (scoperta grazie a iGénération ed Anthony Nelzin) che mi ricorda, se ve ne fosse bisogno, che un articolo su Storie dell’arte aspetta una mia risposta

Correzione: puntuale, Sergio mi ha fatto notare che non si tratta di un’applicazione ufficiale, e questo mi ha dato modo di notare le altre soluzioni per usare Zotero su i vari Cosi, che sono segnalate su Zotero.org

Annunci

Programmi di gestione bibliografica

Sto pensando di dedicare una pagina di Zeriuno ad una lista di programmi utili per la ricerca, per esempio per la gestione bibliografica. In attesa di avere il tempo di occuparmene, ho trovato una lista dettagliata e vasta su Wikipedia [en].